San Francesco - Parrocchia Bianco

Vai ai contenuti
Storie chiese
Non ci sono notizie storiche antiche circa l’esistenza nel territorio di Bianco di una chiesa dedicate a S.Francesco di Paola. Per la verità l’Oppedisano (Cronistoria... 170) ed il Salvadori (Bianco.. 335) segnalano l’esistenza di una chiesa dedicata a San Francesco di Paola (il primo nel rione Bombile, l’altro nella frazione Pardesca), ma molto probabilmente si fa confusione con la chiesa dedicata a San Francesco Saverio, che con certezza era a Pardesca.
L’Oppedisano aggiunge che quella chiesa «era di patronato Ielasi [e che] vi si celebrava la sola festa annuale. Col trascorrere dei tempi, distrutta la chiesa, gli eredi Ielasi la ricostruirono nel Rione Marina, aderente al palazzo proprio».
Ora, mentre non si conosce alcuna attestazione documentale di una chiesa dedicata a San Francesco di Paola, è invece certo che nella chiesa matrice di Tutti i Santi esisteva un altare dedicato al santo paolano, di patronato Marino, poi - probabilmente - pervenuto alla famiglia Ielasi, che nella nuova Bianco, invece di un altare nella nuova matrice, preferì costruire una chiesetta propria.
Nel 2004 è stata formalmente avviata dal Vescovo Bregantini la pratica per ottenere il passaggio di proprietà di tale chiesa alla Parrocchia Tutti i Santi.
La stessa Parrocchia ha realizzato a più riprese negli anni 2004-2007  consistenti interventi di manutenzione, che hanno permesso il rifacimento completo del tetto e del pavimento, dell’impianto elettrico e audio fonico, nonché la tinteggiatura, il cambiamento degli infissi.


(Per le notizie riportate si veda la relazione del prof. Enzo D’Agostino nel volume “Bianco e il suo patrimonio storico religioso” (p.135-136)
2020 Parrocchia Tutti i Santi - Bianco (Rc)
Torna ai contenuti